Criteri Ambientali Minimi

C.A.M.

Criteri Ambientali Minimi

Il DM 11 ottobre 2017 (qui il testo del decreto) riguarda i criteri ambientali minimi da applicare nella progettazione, costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici.

L’applicativo CONCANT si adegua al decreto con il nuovo modulo CAM EP, nell’elenco/analisi dei prezzi unitari e nel computo di progetto si potrà quindi:

  • inserire i pesi unitari dei materiali, delle relative percentuali di materia riciclata, riciclabile o riutilizzabile, l’attribuzione a parti strutturali dell’opera e a alle categorie dei materiali definite nel decreto;
  • ottenere il calcolo del peso dell’edificio e i valori per le verifiche richieste dallo stesso decreto relativamente ai requisiti stabiliti per tutti i materiali di costruzione e per quelli specifici di ciascuna categoria di materiali considerata nel progetto.
Software calcolo criteri ambientali minimi

Layout CAM della tabella articoli con campi per l’inserimento dei pesi, delle percentuali e delle categorie – clicca per ingrandire

Criteri ambientali minimi

Elaborato CAM ottenibile con CONCANT – clicca per ingrandire