Il software BIM 5D per la gestione dei costi di un progetto edilizio.

Con il modulo 5D del software BIM JOIN si può ottenere il computo metrico estimativo a partire dal 3D di un modello BIM in formato IFC.
JOIN genera il computo applicando regole che consentono di mettere in relazione le voci dell’elenco dei prezzi unitari con gli oggetti BIM presenti nei file IFC e di stabilire i criteri di misurazione indicando lunghezze, larghezze, altezze, aree, volumi, … disponibili nelle proprietà geometriche degli oggetti BIM.

Il computo metrico generato, sempre sincronizzato al modello 3D, viene aggiornato al variare del modello BIM.

Strumenti di diagnostica

Apposite funzioni di diagnostica segnalano gli elementi non computati ed eventuali incoerenze nelle regole, ad esempio per i prezzari non aggiornati all’ultima versione.

JOIN genera un BIM 5D completo

Il modulo 5D non è solo un generatore di computi metrici estimativi. Infatti va considerato come un contenitore di dati presenti nel file IFC e di attributi aggiunti (fasi di realizzazione, imprese esecutrici, fornitori, informazioni contrattuali, …) utili per gestire l’opera durante il suo ciclo di vita.

I moduli Modello(3D), Tempi (4D) e Costi (5D) sono sincronizzati.

Nel progetto creato con JOIN risiedono tutti i dati necessari per sincronizzare e incrociare dati per ottenere informazioni pertinenti al 3D, 4D e 5D.
Questo significa che gli utilizzatori di JOIN ottengono sempre informazioni coerenti indipendentemente dalla dimensione modificata (3D, 4D e 5D).

Crea stampe personalizzabili

Il motore di stampa di JOIN consente di creare layout di stampa personalizzabili (stili e contenuti), perfetti per presentare documenti a clienti, fornitori o altri soggetti. Nei report si possono inserire tutti i valori relativi alle tre dimensioni (3D,4D, 5D).

Come ottenere un computo metrico di un tipo di muratura da un modello IFC

Esempio di come determinare il computo metrico estimativo con il modulo 5D di JOIN. Alle quantità di lavoro vengono applicati i prezzi unitari direttamente inseriti nel computo o derivati da prezzari di riferimento.

Nel video dimostriamo come, con un semplice Click su un oggetto 3D, JOIN abbia creato i filtri adatti alla computazione delle murature identificate nel modello BIM con diversi nomi e tipologie (Generico 30; Tramezza da 15; …) e come da una regola si possa generare il computo metrico estimativo.

Puoi effettuare una prova gratuita di JOIN per 20 giorni.