Software piano di manutenzione

MANUTENZIONE

Software piano di manutenzione

MANUTENZIONE è il software integrato in SuiteMosaico dedicato alla redazione di:

  • piani di manutenzione per opere edili, di ingegneria civile e per opere strutturali
  • programmi per controlli e interventi
  • computi dei costi di manutenzione
  • manuali d’uso

Completezza di contenuti e rapidità di redazione

Usa l’ampio archivio di voci manutenibili (9800 voci che individuano complessivamente 16000 controlli e 22800 interventi) per ottenere rapidamente e con rigore di contenuti i piani di manutenzione di diverse tipologie di opere. Il software ti assiste nella ricerca delle voci pertinenti all’opera e ti facilita nel predisporre i dati che caratterizzano il piano di manutenzione (prestazioni, anomalie, interventi, controlli, frequenze di attuazione e soggetti da incaricare per effettuare gli interventi).

Un unico software

Puoi ottenere da un’unica elaborazione il manuale d’uso, il manuale di manutenzione, il programma di manutenzione e il Piano di Manutenzione Strutturale come previsto dalle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14/01/2008) come regolato dalla Circolare n.617/2009.
Se disponi del modulo software SICANT ottieni anche il fascicolo dell’opera.

Adeguamento a normativeStrutturazione del documentoIntegrazioni

Adeguamento a normative

Banche dati e modelli adeguati alle normative cogenti.
Il software e i modelli di archivio sono adeguati all’art. 38 del D.P.R. 207/10 e alle N.T.C 2008 per i piani di manutenzione delle opere strutturali.

Impostazioni, suddivisioni riferite a norme UNI
Il manuale d’uso, il manuale di manutenzione ed il programma di manutenzione previsti dal decreto legislativo vengono sviluppati tenendo anche in considerazione i criteri dettati dalle norme UNI dalle quali si ricava una scomposizione dell’opera in:

  • classi di unità tecnologiche
  • unità tecnologiche
  • elementi tecnologici
  • componenti

Strutturazione del documento

Schede tecniche, requisiti, prestazioni, anomalie, controlli e interventi
Secondo quanto previsto dal regolamento, il programma consente di associare ad ognuno degli elementi sopra indicati:

  • una scheda tecnica volta a descrivere il componente nelle sue specificità
  • una specifica di quelli che sono i requisiti e le prestazioni
  • un elenco delle possibili anomalie riscontrabili
  • una descrizione ed una programmazione dei controlli e interventi

Inoltre, i requisiti dei diversi componenti sono stati raggruppati in classi per distinguere i requisiti di resistenza meccanica e stabilità da quelli relativi alla sicurezza in caso d’incendio, o da quelli relativi al risparmio energetico.

Tipologie dei controlli
E’ possibile definire le diverse tipologie di controllo in modo tale da distinguere un controllo a vista (spesso destinato all’utente) da uno strumentale o da una prova tecnico pratica (riservato ad un tecnico specializzato).

Strategie di manutenzione
Seguendo il principio della strategia di manutenzione, suggerito dalle diverse norme UNI, si prevede di pianificare controlli ed interventi seguendo diverse politiche di manutenzione (a guasto, secondo condizione …, programmata).

Grafico degli interventi
L’applicazione permette di produrre il grafico delle frequenze dei controlli e degli interventi di manutenzione facilitando la lettura della cadenza degli interventi.

Computo dei costi degli interventi
Per ogni intervento manutentivo è possibile formulare un computo dei costi, utilizzando i prezzari di tutt’Italia distribuiti con la SUITEMOSAICO. Produce un computo totale dei costi di manutenzione considerando le frequenze degli interventi.

Integrazioni

Deriva il piano di manutenzione dal computo metrico
Il piano di manutenzione può essere ottenuto automaticamente dall’elenco prezzi e dal computo metrico. In perfetta armonia con i programmi della SUITEMOSAICO è possibile collegare gli elementi della banca dati di riferimento direttamente agli articoli di un prezzario o alle categorie di un computo metrico sviluppato con CONCANT in modo tale che si possa ricavare dal computo una prima stesura del piano di manutenzione.


Deriva il piano di manutenzione dal disegno di Revit
Associando gli elementi manutenibili agli oggetti disegnati ottieni il piano di manutenzione.


Versioni d’uso disponibili del software

  1. Standard – installato su pc (client) con chiave hardware USB (monoutente o multiutente per server)
  2. Online – via internet in modalità Software As A Service. Noi lo chiamiamo MOSAICO 360
  3. Rent – installato su pc senza chiave hardware; licenza annuale per singola macchina

Modalità di acquisto

  1. Telefonicamente – contattando i nostri uffici commerciali ai numeri 0434 28567 / 247102, dal lunedì al venerdì, 8.30-12.30 e 14.00-18.00
  2. Online – attraverso il nostro store utilizzando il bottone seguente Acquista MANUTENZIONE

Le spedizioni avvengono tramite corriere.

Requisiti di sistema

Per versioni Standard o Rent:

  • Sistema operativo Windows Vista o superiore
  • 4 GB di RAM
  • 2 GB di spazio su disco
  • Lettore DVD
  • Porta USB
  • Schermo con risoluzione minima consigliata 1280×1024

Per versioni online:

  • Qualsiasi sistema operativo
  • Browser internet di ultima generazione
  • Schermo con risoluzione minima consigliata 1280×1024